Aree di Ricerca

LEPA sviluppa le sue attività all’interno di cinque aree di ricerca:

Qualità delle istituzioni, etica pubblica e politiche di contrasto alla corruzione
Professore ordinario di diritto amministrativo.

Coordinatore dell’area di ricerca LEPA su Qualità delle istituzioni, trasparenza e anticorruzione, delegato del Rettore per la promozione della trasparenza e della legalità. Esperto del Consiglio dell’Autorità nazionale anticorruzione. Senior expert in vari progetti di cooperazione internazionale sulle tematiche dell’anticorruzione e della modernizzazione amministrativa. Responsabile di un progetto europeo (Hercules III) di studio e formazione sulla prevenzione amministrativa della corruzione e direttore della Anticorruption Winter School prevista dal progetto (2016-2108). I suoi principali campi di ricerca sono: trasparenza amministrativa, integrità dei funzionari pubblici, anticorruzione, decentramento amministrativo, amministrazione digitale. Leggi di più

Democrazia partecipativa e deliberativa
Professoressa associata di Diritto pubblico.

Coordinatore dell’Area Tematica Democrazia partecipativa del Dipartimento di Scienze politiche – Lepa. Leggi di più

Legalità e integrazione partecipata tra culture
Ricercatore in antropologia culturale.

Coordinatore per il LEPA dell‘area scientifica legalità e integrazione partecipata tra culture.

Ha preso parte a diversi progetti europei di ricerca e ha collaborato con cooperative sociali, enti di ricerca e Onlus. È autore di oltre 40 contributi scientifici. Si occupa di processi migratori, devozione popolare, razzismo e lavoro sociale. Attualmente insegna antropologia politica ed economica. Leggi di più

Legalità, diritti sociali e politiche di welfare nel contesto europeo
Professore ordinario di diritto del lavoro.

Coordinatore della linea di ricerca su welfare e diritti sociali del LEPA, è da molti anni coinvolto nei principali network di ricerca in materia di diritto del lavoro e della sicurezza sociale dell’Unione europea ed è stato invitato e ha svolto la propria attività in importanti università e istituzioni accademiche americane ed europee (Columbia Law School, Durham, Anversa, Fordham Law School di New York, Istituto universitario europeo di Firenze).

Si è occupato di tutti i principali temi di diritto del lavoro e della sicurezza sociale, privilegiando una prospettiva di diritto europeo e comparato, ed è autore di numerosi contributi fra monografie e saggi, tra cui Social Rights and Market Freedom in the European Constitution (Cambridge, 2006) e Diritto del lavoro europeo (Padova, 2017). È membro di comitati direttivi e scientifici di numerose riviste, tra le quali il Giornale di diritto del lavoro e di relazioni industriali e la Rivista critica del diritto privato. Leggi di più

Legalità e partecipazione nei processi di democratizzazione
Professoressa ordinaria, storia e istituzioni dell’Africa.

Temi e aree geografiche di ricerca: Africa del Nord (in particolare Libia, Tunisia, Marocco e Egitto); pluralismo culturale e modernità, il colonialismo italiano e le sue eredità, le comunità italiane nel Maghreb, nazionalismo e identità nazionale, processi di democratizzazione e ruolo della società civile. Ho effettuato soggiorni di ricerca e di studio in paesi europei e in Egitto, Libia, Tunisia e Marocco e ho partecipato a programmi di ricerca internazionali. Leggi di più